Come far emergere la tua voce sul web

Come far emergere la tua voce sul web

Condividi questo contenuto:

Il mondo del web è un posto davvero interessante e pieno di persone che si mettono in gioco ripartendo dopo una brutta caduta, persone che hanno sogni da realizzare e persone con storie incredibili da raccontare.

Ma in questo mondo tanto affollato, di certo non puoi parlare sottovoce se vuoi far emergere la tua attività o il tuo blog. Capisco anche che non sempre si è dotati di quella dose di creatività e personalità che spesso si ammirano in altri, ma ognuno deve trovare il proprio modo per farsi notare.

Tanto, si sa, i blogger curiosano ed osservano i blog dei loro simili…con gli occhi a cuore leggono i contenuti di altri pensando: “vedi…lui sì che è bravo, ha un sacco di cose da raccontare e un sacco di carisma…io non sono così, non ce la farò mai!

Ti è mai passato per la mente questo pensiero?! A me certamente! E per questo sono a scriverti: perché so quanto controproducente sia e quanto, così facendo, rischi di andare fuori strada.

Se vuoi distinguerti e farti sentire ad esempio come blogger, la cosa migliore che tu possa fare è prenderti CURA dei tuoi contenuti (e se vuoi approfondire… leggi qui).

Come fare? Io personalmente faccio così:


Parla la tua lingua o sarai tagliato fuori

Magari non sei carismatico, magari non sei creativo e non hai una vita strafiga da raccontare e ti consideri una persona normale. Ma di certo, hai la tua PERSONALITÀ e questo è ciò che più di tutto ti appartiene e ti rende una voce UNICA.

Nessuno potrà dire, fare, pensare e comunicare come lo fai tu… NESSUNO!

Se sei una persona gentile, scrivi e comunica nel tuo blog in modo gentile. Se sei una persona sfacciata, non aver paura di scrivere e comunicare i tuoi contenuti in modo sfacciato.

Sii te stesso, con la tua voce, con i tuoi modi e con la tua naturalezza. Le persone sono stufe della “perfezione” del web e non possono immedesimarsi nelle cose perfette…perché la vita non lo è.

Quindi, scrivi in modo responsabile, stabilendo alcuni aggettivi che meglio rappresentano la tua voce, la tua personalità e come vuoi trasmetterla.

(ad esempio: accessibile, umoristico, gentile, utile, onesto, sfacciato, audace, amichevole, spiritoso, eccentrico, carino, intellettuale…vedi te)

Utilizza questa lista ogni volta che ti metti a creare un nuovo contenuto per il tuo blog.

All’inizio dovrai rileggerti questi aggettivi per “ricordarti” come vuoi scrivere, ma poi diventerà sempre più naturale per te scrivere in quel modo. Ed ecco che avrai “imparato la tua stessa lingua”.

La scrittura e la comunicazione sono cose da esercitare, allenare e migliorare sempre.


Scrivilo in brutta copia

Ecco un primo suggerimento: scrivi prima i tuoi contenuti digitali in brutta copia. Come il temino della quinta elementare. Prima lo scrivevi in brutta copia e poi in bella… e così devi fare con i contenuti del tuo blog.

Mai scrivere tutto d’un fiato e cliccare “pubblica”. Credimi, potrebbe uscirti uno schifo e te ne accorgeresti troppo tardi.

Io solitamente (e consiglio di farlo anche a te) scrivo tutto il mio articolo in brutta copia, con tanto di sottotitoli e link vari. Questo ti permette di cambiare idea mille volte, di cancellare e ripartire di aggiungere, di togliere…insomma è scientificamente provato che “La brutta copia stimola la creatività!”


Leggi ad alta voce

“No maestra io non voglio leggere ad alta voce…”

“Eh si, Giovannino: leggere ad alta voce ti aiuta ad esercitare come prima cosa la lettura (che non guasta mai) e poi a comprendere meglio il testo…”

…Te lo dicevano mai? Non so se sia vero, ma io leggo sempre ad alta voce i miei contenuti…e lo sai perché?

Perché mi aiuta a capire davvero se sono riuscita a trasformare in parole la mia personalità, la mia intonazione il mio mood. In questo modo il messaggio arriva esattamente come voglio che arrivi.

Concorderai con me sul fatto che parlare e scrivere siano due cose totalmente differenti e che scrivere come si parla non è affatto semplice.

Ecco perché, leggere sempre ad alta voce il mio contenuto prima della sua pubblicazione, mi aiuta tantissimo a dargli l’aspetto che desidero che abbia.


Crea solo contenuti che ti appartengono

Ti voglio svelare un segreto, sei pronto?

Le persone sono maggiormente attratte dall’autenticità, che dalla perfezione.

Ora, se tu nel tuo blog parli di qualcosa soltanto perché ne parlano tutti o perché è “utile” parlarne… quanta autenticità ci può essere?!

E te lo dico perché non è scontato… può sembrarti forse, ma non lo è davvero. Quando navighi e leggi dei contenuti, facci caso: sarai stupito dal vedere quante persone parlino di certi argomenti solo perché “fanno audience” e non perché ne sanno qualcosa e ne sono davvero interessati.

Se scrivi e parli di qualcosa che non ti appartiene….traspare miseramente e non ti conviene farlo. Scrivi di ciò che ti interessa davvero e vedrai che la tua passione, il tuo entusiasmo ed il tuo messaggio, arriveranno davvero e ti permetteranno di far crescere una vera community (fatta di persone e non di numeri) attorno al tuo blog.


Infine…

Leggi e scrivi tanto!

Non ha molta importanza cosa, ma ricorda che leggere e scrivere allenano la tua capacità di scrivere, di raccontare, di arrivare alle persone con le parole.

Puoi ampliare il tuo vocabolario e puoi prendere sempre più confidenza con la comunicazione. Credimi, è pazzesco vedere i progressi della tua scrittura se leggi e scrivi molto e prestando reale attenzione a ciò che leggi, con lo scopo di imparare.

Non ti sto dicendo che devi essere un mago del copy, ma tra scrivere testi impersonali che non ti rispecchiano e che non riescono a far arrivare il tuo messaggio…e scrivere testi con una personalità, c’è una bella differenza!

Io all’inizio del mio lavoro di creatrice di contenuti sul web ero impacciata, non sapevo mai cosa scrivere e credevo che certe doti creative fossero riservate a pochi eletti.

Un giorno però mi sono confrontata con una persona che di scrittura ne sa un po’ e che ha letto una quantità di libri pazzesca, che mi ha detto:

“Sai perché i tuoi testi sono un po’ rigidi e non ti senti capace di scrivere?”

Io: “No, perché?”

Lui: “Perché la complichi troppo… la scrittura è come il parlare…va esercitata. E più ti eserciti, meno la complichi.”

Ci ho provato e devo dire che aveva ragione. Non sto dicendoti che scrivo bene, ma di certo meglio di come ho iniziato. Quindi… leggi e scrivi molto.

Questi sono solo alcuni dei consigli che ho ricevuto per far sentire la mia voce e che, devo dire, applico costantemente. Quali sono invece i tuoi consigli o i tuoi modi per far sentire maggiormente la tua voce sul web? Se ne hai altri, fammi sapere!

A presto,

Nejua

Condividi questo contenuto:

Lascia un commento

Torna in alto