lanciare un corso online

Come gestire il tempo durante la creazione e il lancio del tuo corso online

Condividi questo contenuto:

Creare e lanciare un corso online richiede un po’ di lavoro…e se stai già intraprendendo il tuo viaggio, sai cosa intendo.

È piuttosto comune, ad un certo punto, sentirsi persi e aver paura di non riuscire a far tutto.

Tra pianificazione, sviluppo dei contenuti, marketing e gestione della propria vita personale, in certi momenti mantenere l’equilibrio può sembrare un vero e proprio gioco da funamboli…lo so.

Per questo saper gestire bene il tempo che hai a disposizione è fondamentale per la buona riuscita del progetto (e per la tua sanità mentale).

Premesso che non esistono soluzioni miracolose, in questo articolo condividerò con te un po’ di consigli e strategie che mi permettono di creare e lanciare i miei corsi, mantenendo tutto in equilibrio.

Pronta? Partiamo!


Pianifica con cura il tuo percorso

Seneca diceva: “…non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare” …ed è proprio così.

Delineare tutti gli step che dovresti compiere e l’ordine in cui dovrebbero essere affrontati per arrivare al lancio del tuo corso online, è infatti il primo consiglio che devo darti.

Per molto tempo io stessa ho navigato a vista e spesso mi capita di parlare con persone che hanno l’idea di creare un loro corso online, ma non sanno quali siano gli esatti step da affrontare.

Inizia stabilendo una mappa chiara e dettagliata di tutti i passaggi da compiere per creare e lanciare il tuo corso online. Se hai bisogno di una guida ti invito a guardare questo video.

Definisci obiettivi specifici e scadenze realistiche. Scomponi il tuo percorso in fasi più piccole e identifica le attività chiave per ciascuna di esse.

Arrivare al lancio di un corso prevede una serie di fasi, a partire dalla creazione del pubblico e dei materiali del corso, passando per il marketing per poi arrivare al lanciovero e proprio.

Il completamento di ciascuna fase porta a quella successiva e per questo il mio consiglio è proprio quello di non avere smania di fare tutto e subito, ma di dividere bene le fasi e definire dei tempi per tutte le varie cose da portare a compimento, una alla volta.

Prenditi del tempo per analizzare bene il lavoro da fare e pianificare come e quando lo farai. Questo ti aiuterà a mantenere un senso di direzione e a gestire il tuo tempo in modo più efficiente.


Sfrutta la tecnologia a tuo vantaggio

Esistono numerose app e strumenti online che possono semplificare la tua gestione del tempo.

Utilizza un’app di gestione delle attività come Trello o Asana per tenere traccia dei compiti da completare e delle relative scadenze.

Mentre lavori alla creazione del tuo corso, datti dei tempi definiti per portare a compimento i vari step, impostando proprio dei timer che ti aiutino a non perderti in azioni superflue.

Rispettare la tabella di marcia che definisci ti permetterà di portare a termine più compiti senza sentirti sopraffatta.

Personalmente creo una lista dettagliata di macro obiettivi che poi scompongo in compiti più piccoli e mi attengo a quelli per portare a compimento il lavoro, un giorno alla volta.


Definisci le tue priorità

È essenziale distinguere ciò che è importante per raggiungere il nostro obiettivo, da ciò che non lo è.

Ed è altrettanto importante distinguere quali attività sono urgenti e quali importanti.

Concentrati sulle attività che contribuiscono in maniera diretta al successo del tuo corso digitale. Dedica tempo alle attività di alta priorità come: la creazione della tua mailing list, la condivisione settimanale di contenuti di valore per preparare il pubblico, la creazione delle lezioni e la costruzione dei materiali per il lancio del corso.

Non perderti dietro ad aspetti di secondaria importanza come la grafica dei tuoi post o la creazione di contenuti social troppo complessi che, in una fase iniziale, non ti aiutano ad andare dove vuoi.

Online è facile perdere di vista il proprio percorso ed i propri obiettivi perché tutto sembra importante, ma ricorda che si tratta solo di un’illusione.

Le cose davvero importanti per raggiungere il tuo obiettivo di lanciare un corso online sono poche e la creazione della tua mailing list è certamente una di queste.

Imposta limiti chiari e impara a dire “no” a distrazioni o richieste che non supportano direttamente i tuoi obiettivi.


Gestisci il tuo tempo seguendo la tua energia

Riconosci i momenti della giornata in cui sei più produttiva e sfruttali al massimo.

Se sei mattiniera, dedica le prime ore del giorno alle attività più impegnative e lascia al pomeriggio o alla sera le attività che ti richiedono meno sforzo. Se invece sei più energica nel pomeriggio o alla sera, adatta il tuo programma di lavoro di conseguenza.

Rispetta il tuo ritmo per essere produttiva.

Io ad esempio mi focalizzo molto per brevi periodi di tempo continuativi e prevedo piccole pause più volte nell’arco del mio tempo di lavoro.

Altra cosa importante per me è lavorare a blocchi: dedico un intero blocco di tempo per lavorare ad una stessa funzione. Ad esempio: la giornata che dedico alla realizzazione delle lezioni, faccio solo quello e non spezzo il tempo con altro.

In questo modo rendo al meglio perché ho materialmente il tempo per “mettermi in moto” su quella specifica funzione, non so se mi spiego…?

Poi ognuno è diverso quindi il mio consiglio è solo quello di capire qual è il tuo set-up perfetto.


Proteggi il tuo equilibrio

La creazione e il lancio di un corso online possono essere impegnativi, e proprio per questo è fondamentale stabilire e proteggere l’equilibrio tra vita professionale e personale.

Stabilisci orari di lavoro definiti e rispetta gli spazi dedicati al riposo, al tempo libero e alle relazioni. So bene che spesso non è facile, ma credimi se ti dico che è fondamentale per il successo del tuo progetto.

Mantieni una routine che ti faccia sentire bene con te stessa e concediti pause rigeneranti in cui non pensi e non ti occupi del tuo progetto.

Solo così ricarichi le pile e torni piena di energie positive che ti aiutano ad andare a segno.

Io ad esempio lavoro solo 5 ore al giorno: 3 al mattino e 2 al pomeriggio.

Anche se può sembrare poco – e a me sembrava troppo poco quando ho iniziato l’esperimento – ho scoperto che sono più produttiva di quando stavo incollata alla scrivania dalle 10:00 alle 18:00 con un ora di pausa.

Non è facile eh…serve disciplina perché spesso la mente inizia a farmi sentire la pressione del dover fare, ma poi mi ricordo che quella sensazione di affanno per me è dannosa e mi rende improduttiva.

Ricorda: il tuo benessere personale è cruciale per il successo del tuo corso, trova il tuo equilibrio e rispetta il tuo ritmo.


Delega e collabora

Non cercare di fare tutto da sola. Identifica le attività che possono essere delegate ad altre persone o che possono beneficiare di una collaborazione.

Non mi riferisco necessariamente solo alle attività legate alla creazione e al lancio del corso, ma in generale: fatti supportare nei tuoi compiti.

Puoi collaborare con un’assistente virtuale per svolgere compiti amministrativi, coinvolgere un graphic designer per creare materiale visivo, o collaborare con un copywriter per scrivere testi persuasivi.

Concentrati sulle tue competenze chiave e sfrutta il potere del team per risparmiare tempo e ottenere risultati migliori.

Se non sai a chi rivolgerti, esistono vari marketplace come ad esempio Fiverr, in cui puoi trovare professionisti di vario genere da valutare per una collaborazione.


Utilizza la tecnica del pomodoro

La tecnica del pomodoro è un metodo di gestione del tempo che prevede di lavorare per intervalli di tempo prestabiliti, solitamente di 25 minuti, seguiti da una breve pausa.

Durante ogni intervallo, concentrati intensamente su un compito specifico e fai del tuo meglio per completarlo entro il tempo stabilito. Questo può aiutarti a mantenere alta la concentrazione e ad evitare la procrastinazione.

Personalmente preferisco fare piccole pause senza una cadenza stabilita, ma al bisogno o a seguito di piccoli obiettivi raggiunti.

Però so che per molti la tecnica del pomodoro funziona e allora…perché non provarci?


Riduci le distrazioni digitali

Le distrazioni digitali possono essere una grande tentazione durante il processo di creazione del tuo corso online.

Attualmente sto lavorando al lancio di gennaio 2024 del mio corso digitale “Progetto Corso Online” e qualche giorno fa sono entrata su Instagram per scaricare dall’archivio delle vecchie foto che avevo condiviso in alcune storie…

…fatto sta che appena sono entrata un contenuto ha attirato la mia attenzione, e sono rimasta circa 20 minuti guardare reel e scorrere contenuti, senza scaricare le foto per cui ero entrata.

Capisci quanto questi strumenti sono pericolosi e ci facciano distrarre?

Ecco, cerca di ridurre al minimo le interruzioni spegnendo le notifiche su smartphone e computer durante i periodi di lavoro concentrato.

Ma non solo, utilizza anche strumenti che blocchino temporaneamente l’accesso ai siti web non pertinenti al tuo lavoro.

Concentrati sulle attività importanti e mantieni il focus per ottenere risultati migliori in meno tempo.


Fai uso di modelli e template

Per risparmiare tempo durante la creazione del tuo corso online, utilizza modelli e template.

Ad esempio, puoi creare un modello per le slide delle lezioni così da avere una struttura coerente per tutto il corso.

Inoltre puoi utilizzare template predefiniti per le e-mail di promozione o per i materiali di marketing. Questo ti aiuterà a velocizzare enormemente il processo di creazione e a mantenere una coerenza nel tuo corso.

Io uso Canva per impostare questo genere di cose: ti basata definire dei font per i tuoi testi e dei colori che utilizzerai per le tue grafiche, una volta realizzati i template per i vari formati di contenuto (post social, slide per le lezioni ecc.), potrai salvarli in cartelle e tenerteli pronti all’uso.

Questo snellirà molto sia la creazione che il lancio del tuo corso online…

…ecco perché inserisco questi modelli e template già pronti all’interno dei materiali scaricabili di Progetto Corso Online! 😉

Scopri il corso Progetto Corso online | Crea e lancia il tuo corso digitale
Scopri il corso Progetto Corso online | Crea e lancia il tuo corso digitale

Fai una gestione efficace delle interruzioni

Le interruzioni possono essere inevitabili, ma è possibile gestirle in modo efficace per non compromettere il tuo tempo e la tua produttività.

Stabilisci regole chiare con la tua famiglia o i tuoi colleghi riguardo al tuo tempo di lavoro e spiega loro quando sei disponibile per le interazioni. Crea anche uno spazio di lavoro tranquillo e isolato, se possibile, per minimizzare le interferenze esterne.

Imposta limiti chiari e rispetta il tuo tempo per mantenere l’efficienza durante il processo di creazione e lancio del tuo corso.


Conclusioni

Creare e lanciare un corso online richiede un impegno significativo, ma con una pianificazione oculata e una gestione efficace del tempo puoi massimizzare la tua produttività e raggiungere i tuoi obiettivi.

Certamente non esistono trucchetti magici e miracolosi, e come sempre parte della soluzione risiede nell’essere disciplinati e desiderosi di raggiungere un determinato obiettivo.

Sfrutta le strategie e i consigli che abbiamo esaminato in questo articolo per affrontare questo processo in modo efficace.

Ricorda: hai tutto il potenziale che ti serve per creare un corso online di successo. Inizia oggi stesso a gestire il tuo tempo con intelligenza e in breve tempo vedrai dei risultati straordinari.

Buon lavoro e buon lancio del tuo corso!

Nejua

Condividi questo contenuto:

2 commenti su “Come gestire il tempo durante la creazione e il lancio del tuo corso online”

  1. Cara Nejua,

    anche se non ho in programma di realizzare un corso online… ho letto con interesse i tuoi suggerimenti per la gestione del tempo

    Grazie!

Lascia un commento

Torna in alto