Come creare un blog gratis…e quando invece non dovresti farlo

Come creare un blog gratis e di successo nel 2020
2 Condivisioni

Come creare un blog gratis?Questa e altre domande su come aprire un blog gratis, sono tra i temi più ricercati dagli utenti di Google in ambito Blog. Spesso chi desidera creare un blog vuole farlo gratis e non è affatto disposto a investirci dei soldi…pochi o tanti che siano.


Cos

Vuoi creare il tuo blog da zero e non sai da dove partire? Scarica la guida gratuita in PDF: ti basta cliccare qui


In molti vogliono creare un blog gratis perché non hanno un vero e proprio progetto, ma solo un interesse o una passione da condividere. Altri ancora aprono un blog per creare una sorta di “diario personale“, di luogo digitale dove annotare i propri pensieri e scrivere delle proprie passioni.

In tutti questi casi è lecito domandarsi come posso creare un blog gratis…lo capisco!

In fin dei conti, chi spenderebbe dei soldi solo per creare un blog senza pretese ed obiettivi…o un blog che non sia legato ad un progetto più ampio?

Infatti non c’è niente di sbagliato in questo. Ed è proprio per questo che oggi il web offre molte possibilità per aprire un blog da zero, in maniera completamente gratuita.

…Ma questa è davvero la scelta giusta da fare?


Prima di aprire un blog gratuito…

Lascia che ti anticipi che non è affatto tutto oro quello che luccica! Ci sono infatti delle considerazioni che dovresti proprio fare prima di buttarti in una di queste soluzioni gratuite per il tuo blog.

Ma di questo parleremo più avanti nell’articolo.

Per il momento voglio intanto rispondere alla tua domanda, aiutandoti quindi a capire come creare gratuitamente il tuo blog.

Partiamo quindi dall’elencare le principali piattaforme di blogging da valutare per aprire il tuo blog in maniera del tutto gratuita…


Le piattaforme che ti permettono di creare un blog gratis

Esistono diverse soluzioni online per aprire un blog gratis: la scelta dipende ovviamente da cosa vuoi ottenere con il tuo blog gratuito e da quali sono gli aspetti che più ti interessano.

Vuoi costruire un blog personale? Sei una persona molto attenta al design o preferisci gli aspetti tecnici? Vuoi poter gestire la SEO del tuo blog?

Queste sono solo alcune delle domande che dovresti porti prima di creare un blog gratuito.

Infatti esistono diversi siti e piattaforme di blogging che permettono a chiunque di creare un blog gratis…senza spendere un solo euro. Ognuna però ha le proprie caratteristiche e peculiarità…ed è quindi importante capire quale potrebbe essere quella che fa al caso tuo.

Partiamo col fare un rapidissima carrellata delle principali soluzioni a disposizione di chi vuole creare un blog gratis.

Ecco quali sono le migliori piattaforme gratuite per creare un blog gratis:

  1. WIX
  2. BLOGGER
  3. WEEBLY
  4. WORDPRESS.COM
  5. MEDIUM
  6. WEBNODE
  7. LINKEDIN
  8. JIMDO
  9. TUMBLR
  10. SQUARESPACE

I Plus-point delle piattaforme gratuite

Come creare un blog gratuito

Tutti i siti/servizi che ti ho appena menzionato offrono la possibilità di aprire il proprio blog in maniera gratuita.

Gli step da seguire per aprire un blog gratis sono:

  1. Crea il tuo account sulla piattaforma di blogging
  2. Scegli il nome del blog e il tema grafico
  3. Personalizza i testi e le immagini del blog
  4. Crea il tuo primo articolo e pubblicalo online

Come vedi su queste piattaforme di blogging è sufficiente quindi creare il proprio account e poco più…ma questo non è l’unico punto di forza.

Queste soluzioni a costo zero puntano tutto sulla semplicità di utilizzo. Infatti ti permettono tutte non solo di creare un blog gratis...ma anche di farlo senza competenze tecniche.

Infatti quasi tutti questi servizi free di creazione di un blog offrono una serie di template grafici precostruiti che in un attimo puoi mettere online e che necessitano solo di essere personalizzati.

Attraverso un editor grafico del tipo drag-and-drop, ti permettono quindi di trascinare e personalizzare i vari elementi che compongono le pagine del blog e di visualizzare immediatamente l’effetto ottenuto, rendendo semplice per chiunque crearne uno.

…Il tutto senza spendere un solo euro.


Puoi creare un blog gratuito che sia anche bello?

Chiariamo subito questo punto: la maggior parte di queste piattaforme permettono di creare dei siti e dei blog davvero belli.

Infatti alcuni di questi servizi e piattaforme permettono di creare un blog con una resa estetica davvero professionale, che non avrà niente da invidiare ad un blog aperto ad esempio con WordPress.org.

I temi grafici pre-confezionati che vengono messi a disposizione ad esempio su Wix, hanno una forte attrattiva sul pubblico, dato appunto che attraverso il loro uso è possibile creare un bellissimo blog gratuito.

Ma…ecco…fine delle belle notizie. Infatti il lato bello dell’aprire un blog gratuito finisce lì. In tutti i sensi...


Non è tutto oro quello che luccica…

Come creare un blog gratis
Come creare un blog gratis

I “retro della medaglia” legati alla scelta di questi “servizi gratuiti” preconfezionati per creare il proprio blog da zero, sono essenzialmente due:

  1. Questi servizi offrono delle soluzioni molto limitate…e per sbloccare le funzioni premium…devi ovviamente pagare.
  2. I blog che puoi creare gratuitamente utilizzando questi servizi…spesso non permettono di ottenere risultati degni di nota.
Tradotto: al di là della tua bravura nello scrivere e nel creare contenuti digitali accattivanti, puoi essere abbastanza certo che tu ed i tuoi amici sarete gli unici a leggere il tuo blog.

La cosa che devi sapere se stai pensando di creare un blog gratis è proprio questa!

Puoi tranquillamente scegliere ed utilizzare uno qualsiasi dei servizi che ti ho elencato sopra, per aprire il tuo blog gratis. Ma sappi che il tuo blog in realtà non avrà reali possibilità di crescita e sviluppo.

Questo per tutta una serie di motivi tecnici legati principalmente alla SEO e all’integrazione di tool esterni che diventeranno presto indispensabili per far crescere il tuo blog.

Quindi…vuoi creare un blog da zero in maniera totalmente gratuita? Puoi tranquillamente farlo! Ma sappi che il tuo blog in realtà finirà per essere poco professionale…e molto probabilmente resterà solo un passatempo per te.


E se vuoi creare un blog gratis per lanciare la tua attività?

Se stai invece pensando di creare un blog gratis per far conoscere la tua attività o azienda…è un’altra storia! Stesso discorso vale se stai pensando di aprirne uno per farti conoscere come freelance o professionista: onestamente, dovrai ragionare in modo diverso.

Ma non corriamo troppo…più avanti entreremo nel dettaglio su quale sia la migliore soluzione per creare un blog da zero. Per adesso vorrei sottolineare come, in linea generale, nel voler aprire un blog gratis non ci sia niente di sbagliato.

Ma detto questo, prima di procedere con l’apertura del blog gratuito credo sia opportuno riflettere per capire se ne vale davvero la pena.

La giusta domanda da porsi è proprio questa: merita davvero aprire un blog gratis…o è meglio investirci qualche decina di euro? Quant’è la differenza in termini di risultati ottenuti?

Capisci che queste sono informazioni davvero importanti…specialmente se stai cercando di capire come creare un blog gratis con l’idea di ricavarne un giorno qualcosa o anche solo affinché venga letto da qualcuno!

Il motivo per cui stai pensando di aprire un blog (gratis o meno)...è infatti ciò che fa la differenza per capire quale strada percorrere!
Come creare un blog con WordPress - Guida gratuita in PDF

Aprire un blog gratis è una buona idea?

Lavorare alla creazione e all’avvio di un blog da zero è qualcosa che richiede tempo, dedizione e costanza, oltre alla passione per il soggetto trattato.

E sebbene chiunque sia assolutamente libero di fare quello che vuole con il proprio tempo e con le proprie energie…se vuoi aprire il tuo blog gratis con l’idea (anche remota) di ottenere un qualsiasi risultato, c’è qualcosa che devi assolutamente sapere.

Facciamo un piccolo passo indietro. Lascia che ti faccia di nuovo la domanda a cui ho fatto riferimento prima: perché vuoi creare un blog? Qual è il tuo scopo nel farlo?

Perché vedi…un blog può essere uno strumento di incredibile valore per te, la tua vita ed il tuo futuro. O può essere un semplice foglio di carta digitale che presto dimenticherai in un angolino del web.

Per capire se aprire un blog gratis è la cosa giusta per te, devi prima riflettere su cosa ti sta motivando ad aprirlo. 

Cosa vorresti ottenere con il blog che vuoi creare? Dove vorresti arrivare? Chi vorresti diventare un giorno?

Vedi…la verità è che chiunque decide di avviare un blog da zero, che lo faccia gratuitamente o meno, lo fa sempre con l’idea o la speranza…di ottenere un giorno qualcosa.

E la mia domanda per te quindi è: quanto credi nella tua idea? Quanto credi in te stesso e in quella speranza?


Quanto credi nell’idea che hai avuto per il tuo blog?

É proprio la risposta a questa domanda che ti aiuterà a capire se vale la pena investire nella tua idea di blog oppure no.

Ora…lasciami sottolineare una cosa. Non è che io sia “contraria” al creare un blog in maniera gratuita…non fraintendermi. É che amo essere chiara e diretta e mi dispiace molto quando vedo qualcuno che si sta impegnando seriamente in qualcosa e che non riesce ad ottenere risultati!

Quindi ecco che credo sia importante dire a chi si sta scervellando per capire come fare per aprire un blog gratis…che prima di farlo è bene valutare bene la cosa.

E a tale riguardo…lasciami aprire e chiudere una brevissima parentesi.

Se ti interessa approfondire questo ed altri temi correlati all’apertura e al lancio di un blog, ti consiglio di entrare nella mia Community digitale. Lì troverai un sacco di consigli, contenuti gratuiti e strumenti per farlo.

Per accedere gratuitamente al gruppo ti basta cliccare l’immagine qui sotto! 🙂


Quando è consigliabile creare un blog gratis

La verità è che ci sono alcuni casi in cui creare un blog gratis è la cosa giusta da fare…ed altri no. Riassumendo queste casistiche, possiamo dire che è una buona idea creare un blog gratis se:

  • Non hai bisogno che il tuo blog appaia come un qualcosa di professionale, dato che vuoi usarlo solo per hobby, per scrivere di una tua passione o per raccontare te stessa…e non ti importa troppo di essere letta. In questo caso apri pure un blog gratuito.
  • Se tu in primis non credi che la tua idea di blog possa avere prospettive di successo. Anche in questo caso, apri pure un blog gratuito.
  • Se non ti interessa troppo che quello che scrivi venga letto da qualcuno al di fuori della tua “cerchia personale di conoscenze”. Anche qui, apri pure un blog gratuito.
  • Infine, giusto per essere chiara, è una buona idea creare un blog gratuito se non hai intenzione di riuscire un giorno a guadagnare grazie al tuo blog.

A mio avviso questi sono tutti casi in cui puoi tranquillamente decidere di aprire un blog gratuito, senza spendere un euro…ed accontentarti di quello che riesci a tirare su. Niente di sbagliato in questo, a patto però che tu sia stata onesta con te stessa e ti sia “raccontata la verità“.

In ogni altro caso ti consiglio di investire qualche euro per aprire un blog che abbia prospettive di risultati migliori. Altrimenti ti pentirai velocemente di questa scelta…credimi!


E se invece i risultati del tuo blog ti interessano?

Se al contrario di quanto abbiamo appena detto…potrebbe interessarti ottenere dei risultati attraverso il tuo blog (e non parlo necessariamente di soldi, ma anche di interazioni, risposte o condivisioni)…la cosa cambia.

Spesso infatti anche chi decide di aprire un blog per passione, per divertimento o solo per condividere qualcosa con gli altri…generalmente si aspetta di vedere dei risultati.

Ma per riuscire ad ottenerne non è sempre una buona idea quella di aprire un blog gratis. Anzi...a mio avviso, in realtà non lo è quasi mai.

Se stai pensando di creare un blog da zero e vuoi ottenere dei risultati attraverso la pubblicazione di contenuti sul tuo blog, la verità è che devi investirci qualcosa! Questa è l’amara verità. Tutto il resto ti porterà solo a perdere tempo ed energie preziose.

Inoltre, se non vuoi finire davvero fuori strada e trovarti a perdere un sacco di tempo senza ottenere risultati, devi tenere a mente che il blogging è una cosa seria!

Se vuoi ottenere risultati con il tuo blog devi avere almeno un’idea di come funzionano gli aspetti di base del blogging. E in questo mio articolo voglio aiutarti ed orientarti anche in questo.

E a tale riguardo diciamo che ci sono almeno 3 cose importanti che devi conoscere e tenere a mente. E queste valgono sia che tu stia valutando di creare un blog gratis…o che tu sia disposta ad investirci.

Vediamo quali sono…


PUNTO #1: investici qualche soldo

Eh si…l’idea di creare un blog gratis alla lunga non regge proprio. Per aprire un blog che possa ottenere dei buoni risultati, la realtà è che devi investirci qualcosa. Pochi soldi magari…ma devi necessariamente farlo se vuoi dare al tuo blog la possibilità di muovere le acque.

Quanto investire dipende ovviamente dalle tue possibilità, dall'importanza che dai al tuo blog e da quanto velocemente vuoi farlo crescere. 

Diciamo che l’investimento minimo da fare è quello sull’acquisto del dominio e del giusto hosting per il tuo blog.

Qui trovi un articolo in cui approfondisco questo aspetto e dove ti consiglio la migliore strada da seguire per creare un blog professionale partendo da zero.

Ora non spaventarti. Non ti sto dicendo che ti serviranno una marea di soldi per avviare il tuo blog…questo no. Ti basterà investire qualche decina di euro. E fidati: questo farà davvero tanta differenza per la tua possibilità di ottenere, presto o tardi, dei risultati degni di nota.


PUNTO #2: la legge della domanda e dell’offerta

Spesso si trovano blog costruiti interamente attorno al proprio creatore…alla sua vita o ai suoi personali interessi e passioni. Oppure blog che trattano argomenti davvero molto poco di tendenza o comunque con un bacino di utenza davvero ristretto.

Ora…di per sé non c’è niente di male in questo. Ma se vuoi ottenere dei risultati con il tuo blog, devi in qualche modo fare un passo in più nel momento in cui vai a delinearne l’identità.

Devi infatti tenere sempre a mente che il concetto di domanda ed offerta vale anche nel caso del tuo blog.

Ovvero: il tuo blog riceverà delle visite e delle interazioni solo a patto che ciò che scrivi interessi a qualcuno.

Sembra una banalità, lo so…ma non lo è affatto! La realtà è che il web pullula di blog del tipo “la vita di Ale e Fede“…o di articoli come “la nostra gita in montagna“…oppure “la vita di coppia del paguro delle Antille“.

Non volermene…ma a meno che tu non sia una celebrità è davvero molto probabile che i tuoi fatti personali possano interessare solo a poche, pochissime persone. Quasi a nessuno in realtà, se escludiamo i membri della tua famiglia e i tuoi amici più intimi. Lo stesso vale per argomenti troppo di nicchia.

Qui emerge infatti un punto molto importante da considerare: ovvero la comprensione delle potenzialità del blog.


Il fondamento di ogni blog

Te ne parlerò nel dettaglio tra un attimo, ma per adesso cerca di capire il punto focale…il tuo blog deve avere una qualche utilità per i lettori. Deve risolvere qualche problema, deve aiutare ad ottenere qualcosa di desiderato…insomma: deve essere UTILE.

E questo vale sia tu decida di creare un blog gratis, sia che voglia aprirne uno “professionale”.

Per questo motivo, il “blog personale” in stile anni ’80 o il blog di super-nicchia, hanno davvero raramente senso di esistere…a meno che tu non voglia creare una versione digitale del tuo diario segreto, che nessuno dovrà leggere.

Quindi….considera che se vuoi ottenere risultati con il blogging, Il tuo blog non deve raccontare di te o di argomenti che nessuno cerca online. Al contrario, deve parlare di argomenti ricercati ed utili per il tuo pubblico target.

Il soggetto che scegli come tema generale del blog deve essere interessante anche per il tuo pubblico…e non solo per te. Capito il punto?

A meno che…la cosa non rispetti il punto numero 3.


PUNTO #3: trasforma i fatti personali in informazioni utili

Facendo riferimento all’aprire un blog impostato come diario personale, ecco l’unico modo in cui gli aspetti personali della tua vita possono avere una qualche chance di interessare a qualcuno: metterli sotto-forma di informazioni utili…e quindi interessanti!

Mi spiego meglio.

Se sei una mamma di 4 figli e spieghi in un articolo sul tuo blog che cosa hai fatto questa domenica in famiglia…probabilmente il tuo articolo finirà nel dimenticatoio alla velocità della luce.

Ma se tutto il tuo blog è incentrato sul fatto che sei una mamma di 4 figli che mira a dare suggerimenti in grado di sopravvivere a 4 piccoli terremoti urlanti…beh…la cosa cambia.

In questo caso molte mamme sarebbero interessate a sapere come riesci a gestire 4 figli, dato che ne hanno anche loro e che hanno certamente delle difficoltà.

Come fai a preparare la cena? Come ti organizzi? Hai dei trucchi da insegnare? Hai delle ricette salva-vita dell’ultimo secondo?

…Vedi la differenza? É la stessa cosa dell’esempio precedente, ma raccontata mettendo l’accento sull’insegnamento e su “come puoi aiutare” chi legge il tuo blog…non incentrata su di te. Così metti “al centro del tuo blog” i tuoi lettori e non te stessa.

Credimi…cambia davvero tutto!


PUNTO #4: definisci il tuo lettore o cliente ideale

Questo è un punto davvero importante: che tu voglia aprire un blog gratis o meno, se vuoi ottenere risultati con il tuo blog devi definire fin dall’inizio il tuo lettore o cliente ideale.

Per far si che il tuo blog abbia delle chance di successo devi subito definire un preciso audience di persone a cui rivolgerti quando scrivi. Dal momento in cui decidi di aprire il tuo blog infatti devi aver chiaro che non potrai scrivere per tutti, perché così facendo le tue parole finirebbero al vento.

Se stai pensando che questa sia una cosa scontata…beh…ti sbagli di grosso!

Definire il proprio lettore o cliente ideale è un fattore tecnico molto importante, che richiede un certo lavoro per essere efficace. Non per niente è la prima cosa che insegno a fare nei miei corsi online. In Blog Booster ad esempio dedico a questo argomento un intero modulo di lezioni, così da assicurarmi che ogni studente sia in grado di fare questo lavoro nella maniera corretta.

Senza definire il proprio lettore o cliente ideale, tutto è più difficile e il tuo intero blog avrà seri problemi di identità e di coerenza nei contenuti. Questo senza contare il fatto che farai molta più fatica a creare i tuoi contenuti…e che la mancanza di focus del blog trasparirà nei tuoi articoli.

Per approfondire questo argomento, ho creato una Masterclass gratuita che ti consiglio vivamente di guardare.


Come creare un blog…(gratis o meno) può cambiare la tua vita

Come aprire un blog gratis e di successo
Come aprire un blog gratis e di successo

Ho avviato questo articolo spiegandoti che ci sono diversi servizi che ti spiegano come creare un blog gratise poi ti ho detto che nella maggior parte dei casi, non ti conviene farlo. Ora…giustamente sei atterrata su questo articolo cercando info su come creare un blog gratis… e probabilmente sarai rimasta un po’ delusa comprendendo che creare un blog gratis spesso non è una buona idea.

Ma se è vero che per creare un blog in grado di darti un qualche tipo di risultato (anche solo visite ed interazioni) è bene mettere in programma di investire qualche decina di euro…la domanda che dovresti farti è: ne vale la pena?

Beh…che dire…dipende dal tuo progetto e da ciò che vuoi ottenere grazie all’apertura del tuo blog. Ma per esperienza ti dico che molto spesso la risposta è si!


Cosa puoi ottenere con un blog costruito bene

Nel 2021 i blog sono diventati oramai lo strumento di divulgazione di informazioni per eccellenza. Ogni grande azienda ed ogni professionista di successo ne hanno uno e ci investono costantemente tempo ed energie.

Lo fanno attraverso la creazione e pubblicazione di contenuti di valore che sono in grado di trasmettere i propri valori, idee chiave e la propria competenza.

Un blog ben costruito può infatti permetterti di fare davvero molto. Può farti conoscere online, può permetterti di creare una tua presenza ed autorità online in relazione alla nicchia a cui ti rivolgi…e molto, molto altro.

Infatti il blog è il mezzo di comunicazione perfetto per costruire e dare visibilità al tuo personal brand.

Oggi un blog è il miglior mezzo possibile per creare online un qualcosa di tuo, che ti permetta di lavorare per cambiare la tua vita attraverso la realizzazione dei tuoi progetti o idee.

E ti sto dicendo questo perché è proprio ciò che mi è capitato in prima persona attraverso il mio blog.

Un blog può infatti permetterti di costruire una vita lavorativa a misura di persona, che ti permetta di gestire il tuo tempo ed essere così presente nella tua quotidianità.


Conclusioni

Il mio consiglio è quindi quello di capire come primo punto COSA VORRESTI OTTENERE attraverso il tuo blog.

Se non vuoi ottenere granché, apri pure un blog gratis. Se invece credi nella tua idea e vuoi darti la reale chance di ottenere dei veri risultati con il tuo blog…sii onesta con te stessa e cerca di capire se vale o meno la pena di investirci.

Per darti il mio parere…io consiglio sempre di evitare le strade “apparentemente semplici” come quella di creare un blog gratis…e di provarci davvero. Con un po’ di aiuto si possono davvero fare grandi cose con il proprio blog.

Credo infatti che ognuno abbia la possibilità di realizzare i propri sogni ed i propri progetti, se guidato nella maniera giusta. E io sono qui per aiutarti.

Ricorda che sono la dedizione, la preparazione e la persistenza, gli elementi che portano al successo.

Il piccolo investimento necessario per aprire un blog professionale, se farai poi i giusti passi per avviare e lanciare il tuo blog nella maniera giusta, può diventare davvero il punto di svolta della tua vita.

Se hai deciso di fare davvero sul serio con il tuo blog e vuoi da subito avere una guida che ti mostri la strada giusta…qui trovi il link da cliccare per iscriverti subito a Blog Booster. E se hai qualsiasi domanda da farmi…come sempre sono a disposizione qui sotto nell’area dei commenti!!

A presto,

Nejua

#online marketing #corsi online #list building #mailing list

2 Condivisioni

2 commenti su “Come creare un blog gratis…e quando invece non dovresti farlo”

  1. segretidipulcinella

    Concordo con la tua analisi. Nel mio caso penso che il blog gratuito sia la scelta migliore (e anche obbligata visto che ho pochi soldi), comunque la più appropiata per i miei obiettivi. Articolo interessante.

Lascia un commento

DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA SUBITO A CREARE IL TUO CORSO ONLINE
Scarica la guida gratuita per avviare la creazione del tuo Corso Online. Segui gli step indicati ed avvia oggi stesso la creazione del tuo Business Online!
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA ADESSO A FAR CRESCERE LA TUA MAILING LIST
Scarica la guida gratuita per imparare le più efficaci strategie di list-building e fai crescere fin da subito il numero di iscritti alla tua mailing list! 
INVIAMI LA GUIDA ADESSO!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA ADESSO A FAR CRESCERE LA TUA MAILING LIST
Scarica la guida gratuita per imparare le più efficaci strategie di list-building e fai crescere fin da subito il numero di iscritti alla tua mailing list! 
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA SUBITO A CREARE IL TUO CORSO ONLINE
Scarica la guida gratuita per avviare la creazione del tuo Corso Online. Segui gli step indicati ed avvia oggi stesso la creazione del tuo business online!
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA ADESSO A FAR CRESCERE LA TUA MAILING LIST
Scarica la guida gratuita per imparare le più efficaci strategie di list-building e fai crescere fin da subito il numero di iscritti alla tua mailing list! 
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA SUBITO A CREARE IL TUO CORSO ONLINE
Scarica la guida gratuita per avviare la creazione del tuo Corso Online. Segui gli step indicati ed avvia oggi stesso la creazione del tuo business online!
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
scarica la guida
"7 PASSI PER COSTRUIRE IL TUO FUNNEL DI VENDITA"
INVIAMI LA GUIDA ADESSO!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
scarica la guida
"4 STRATEGIE PER INDIVIDUARE I BISOGNI
DEL TUO CLIENTE IDEALE"
INVIAMI LA GUIDA ADESSO!
close-link
inviami una notifica
quando le iscrizioni saranno riaperte
INVIAMI LA NOTIFICA
close-link
ISCRIZIONE GRATUITA
RICEVI IN ANTEPRIMA TUTTI I NUOVI ARTICOLI DEL BLOG
Si dai...inviami gli articoli!
close-link
Inviami una notifica
quando le iscrizioni saranno riaperte
INVIAMI LA NOTIFICA
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
scarica il calendario editoriale gratuito
"Pianifica 3 mesi di pubblicazioni per il tuo Blog"
INVIAMI IL CALENDARIO EDITORIALE ADESSO!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA SUBITO A CREARE IL TUO CORSO ONLINE
Scarica la guida gratuita per avviare la creazione del tuo Corso Online. Segui gli step indicati ed avvia oggi stesso la creazione del tuo business online!
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
INIZIA SUBITO A CREARE IL TUO CORSO ONLINE
Scarica la guida gratuita per avviare la creazione del tuo Corso Online. Segui gli step indicati ed avvia oggi stesso la creazione del tuo business online!
INVIAMI LA GUIDA, GRAZIE!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
CREA LA TUA E-MAIL LIST
Scopri le strategie di list-building. Fai crescere la tua mailing list! 
SI, INVIAMELA!
close-link
DOWNLOAD GRATUITO
Template
"Email per proposta di collaborazione"
INVIAMI IL TEMPLATE GRATUITO ADESSO!
close-link
ISCRIZIONE GRATUITA
WORKSHOP ONLINE "fai crescere il tuo blog"
Iscriviti gratuitamente a questa serie di 4 video-lezioni e scarica i PDF e i template di approfondimento. 
ACCEDI AL WORKSHOP
close-link
Torna su